Manuel Locatelli
Manuel Locatelli (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Nell’attuale rosa del Milan ci sono almeno cinque esuberi che non rientrano nei piani del club. Poi però ci sono anche una serie di giocatori scontenti per lo scarso minutaggio.

Chi si aspettava di avere più spazio è Manuel Locatelli, esploso nella scorsa stagione con Vincenzo Montella ma che non si è confermato quest’anno, nonostante le investiture di Gennaro Gattuso e della società. Stiamo parlando di un ragazzo di 20 compiuti ad inizio gennaio, che ha spiccate doti tecniche e ampi margini di miglioramento. Il giocatore, però, avrebbe bisogno di giocare con maggior continuità per crescere e diventare ancor più utile alla causa rossonera.

L’edizione odierna di Tuttosport ha confermato l’ipotesi di prestito per Locatelli. Il Milan, infatti, non ha nessuna intenzione di cederlo a titolo definitivo: la società punta su di lui per il futuro e non intende lasciarlo andar via. In prestito sì, però. Ed è la miglior soluzione per tutti. Tempo fa si parlava di un interesse del Genoa per il giovane centrocampista: quella rossoblu potrebbe essere la pista giusta per lui, in un ambiente noto per la valorizzazione dei giocatori (Suso uno degli esempi più lampanti). Ma tante squadre in Serie A potrebbero chiedere informazioni su di lui.

C’è da chiarire anche la situazione in merito a Luca Antonelli. Il giocatore non rientra più nei piani della società rossonera e infatti Massimiliano Mirabelli ha già messo le mani su Ivan Strinic a parametro zero. L’ex Genoa, 31 anni, che quest’anno ha giocato pochissimo, è in scadenza di contratto a giugno 2019. A gennaio si è fatta avanti la Fiorentina.

 

Redazione MilanLive.it