Leonardo Bonucci
Leonardo Bonucci (©Getty Images)

MILAN NEWS – Affrontare Callejon, Mertens e Insigne senza la propria linea difensiva titolare diventa impresa ardua; lo sa bene il Milan che inizierà domani a preparare proprio la sfida contro i ‘piccoletti’ del Napoli.

Come ricorda oggi Tuttosport il vero cruccio per Gennaro Gattuso sono le assenze dei due difensori centrali titolari: Alessio Romagnoli è a forte rischio, a causa dello stop muscolare forse evitabile che lo ha visto arrendersi in Milan-Sassuolo dopo pochissimi minuti di gioco. L’altro è Leonardo Bonucci, capitano rossonero che ingenuamente si è preso un’ammonizione per proteste nel finale e dunque salterà per squalifica la sfida al Napoli. Un gesto non piaciuto ai vertici del Milan, che si aspettano dal proprio leader difensivo maggiore ‘self-control’ e più maturità in certi atteggiamenti.

Milan dunque in difficoltà numerica e Gattuso da domani comincerà a sperimentare una linea a quattro inedita per non trovarsi impreparato contro il Napoli: spazio sicuramente a Mateo Musacchio, già subentrato a Romagnoli domenica scorsa, e probabilmente a Cristian Zapata che finora ha collezionato solo 106 minuti in campionato da quando c’è Gattuso in panchina. L’ultima volta contro il Chievo, nella vittoria interna per 3-2, quando partì titolare senza però eccellere nella linea difensiva. Le speranze sono tutte per un recupero lampo di Romagnoli, ma sarà durissima viste le facili ricadute muscolari dell’ex romanista.

 

Keivan Karimi – redazione MilanLive.it