Andrea Pirlo
Andrea Pirlo (©Getty Images)

MILAN NEWS – C’è grande attesa per la finale di Coppa Italia del prossimo 9 maggio. In campo, all’Olimpico di Roma, si sfideranno Milan e Juventus, replay della partita del 2016 vinta dai bianconeri ai supplementari con un gol di Alvaro Morata.

Testimonial di questa importante finale è Andrea Pirlo, intervenuto poco fa in conferenza stampa a margine della presentazione dell’evento. L’ex centrocampista, ritiratosi da poco dal calcio giocato, ha ricordato la vittoria in Coppa Italia con la maglia rossonera: “Ho vinto la Coppa Italia col Milan in doppia sfida dopo aver vinto la Champions League e quella partita ce la ricordiamo anche per i gestacci di Cassano contro l’arbitro”.

Quella finale è stata una delle tante giocate insieme a Gennaro Gattuso, che oggi è l’allenatore del Milan: “Conosco Gattuso, compagno di mille battaglie. Non mi aspettavo questo suo rendimento in panchina: ha cambiato la squadra in poco tempo, è bella da vedere e ha fatto tornare la passione dei tifosi”.

La scorsa settimana ha anche rinnovato fino al 2021: “Complimenti al Milan per aver rischiato scegliendo Rino: hanno avuto ragione e il rinnovo è meritato. Allegri migliora di anno in anno. Bravo a gestire i campioni e nel futuro avrà ancora più successo”. Infine, su chi tiferà: “La vivrò equidistante, spero sia una bella partita, la giocheranno tanti amici e che vinca il migliore”, le parole di Pirlo riportate dai colleghi di Calciomercato.it.

 

Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it