Gennaro Gattuso
Gennaro Gattuso (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILANGennaro Gattuso ha avuto il grande merito di rilanciare la squadra rossonera in questi mesi. Sono stati compiuti miglioramenti sotto ogni punto di vista e sono arrivati risultati.

La sensazione è che con qualche colpo mirato il Milan possa concretamente giocarsi un posto in Champions League nella prossima stagione. In questa l’obiettivo del quarto posto sembra molto complicato, anche se la matematica non condanna ancora. Massimiliano Mirabelli sta già lavorando per il prossimo calciomercato estivo. Ci saranno delle scelte da fare anche in termini di cessioni, oltre che di campagna acquisti.

Calciomercato Milan, la lista dei cedibili di Gattuso

Gattuso e Mirabelli hanno già avuto modo di discutere del futuro, cominciando a programmare la prossima stagione. I due sono in stretto contatto e ovviamente si parla anche di calciomercato Milan.  Si sta stilando una lista di giocatori incedibili, sacrificabili e sul mercato. Lo riporta il Quotidiano Sportivo – Il Giorno.

Sicuri partenti sono Luca Antonelli, Gustavo Gomez, Cristian Zapata e José Mauri. Saranno ceduti, ma non regalati. Sicuri di rimanere sono Leonardo Bonucci, Alessio Romagnoli, Davide Calabria, Andrea Conti, Franck Kessié, Lucas Biglia, Hakan Calhanoglu e Patrick Cutrone. Secondo il QS, tutti gli altri sono considerati sacrificabili. Un po’ per fare cassa e un po’ perché Gattuso vorrebbe giocatori con caratteristiche diverse.

Gente come Ricardo Rodriguez, Giacomo Bonaventura e Jesus Suso è considerata sacrificabile. Anche Nikola Kalinic è un possibile partente, piace in Cina. Il croato ha deluso fortemente in questa stagione, anche se si spera che il gol col Sassuolo possa rilanciarlo. Il QS ritiene sicura la partenza di Gianluigi Donnarumma, sulle cui tracce ci sarebbe sempre il Paris Saint Germain. Il Milan ha già bloccato Pepe Reina, in scadenza di contratto con il Napoli, come possibile sostituto. Con l’eventuale cessione di Gigio, è probabile che anche il fratello Antonio faccia le valigie.

 

Redazione MilanLive.it