Pepe Reina
Pepe Reina (©Getty Images)

MILAN NEWS – Una sfida speciale soprattutto per lui che però, vista l’esperienza e la maturità accumulata, non si farà certo tremare le gambe.

Domenica a San Siro il portiere spagnolo Pepe Reina si ritroverà di fronte al proprio futuro; il numero uno del Napoli infatti sarà un nuovo calciatore del Milan a partire dal prossimo giugno, quando scadrà il suo contratto con i partenopei. Una scelta dettata dalla volontà di cambiare, dopo i rapporti non idilliaci col presidente De Laurentiis, e dalla proposta sicuramente allettante del d.s. milanista Massimiliano Mirabelli, che ha messo sul piatto un biennale con opzione per un terzo anno di contratto a quasi 3 milioni netti a stagione. Insomma Reina sarà ancora un portiere di livello, alternativa o sostituto di Gigio Donnarumma.

Ma domenica come scrive la Gazzetta dello Sport farà di tutto per evitare che il Milan, la squadra del suo avvenire, lo metta in seria difficoltà. Reina in questa stagione ha un rendimento discreto. in ben 15 occasioni ha tenuto la sua porta intatta e inviolata. A detta di tutti il portiere è una sorta di voce eminente nello spogliatoio, abile nel dare carica al gruppo dall’alto della sua esperienza. E’ stato proprio lui domenica scorsa in Napoli-Chievo a consolare il fischiatissimo Insigne ed a motivare una squadra che rischiava di uscire con le ossa rotte dal San Paolo. Carattere da leader che sarà a disposizione del Milan per la prossima annata.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it