André Silva Patrick Cutrone
André Silva e Patrick Cutrone (©Getty Images)

NEWS MILAN – Più volte in questi anni si è parlato dello schierare la squadra con una o due punte. L’ex patron Silvio Berlusconi ha martellato più volte sulla necessità di mettere una coppia di attaccanti davanti.

Il quotidiano Tuttosport oggi suggerisce a Gennaro Gattuso di giocare con un tandem offensivo e non di non schierare un solo centravanti. Viene evidenziato che in tre delle ultime cinque recenti partite con il doppio attaccante il Milan abbia fatto meglio. E’ stata data una svolta a partite ingarbugliate. E’ successo a Genova, quando André Silva è entrato ed è stato decisivo contro il Genoa. E’ capitato anche una settimana dopo, quando ancora il portoghese è stato inserito contro il Chievo Verona nel secondo tempo e ha segnato la rete-vittoria. E nell’ultimo match contro il Sassuolo il gol di Nikola Kalinic è arrivato con la squadra schierata a due punte.

Considerando anche Patrick Cutrone, sono solo 14 i gol messi insieme dagli attaccanti del Milan in campionato. Lo stesso numero di reti segnate dal solo Edin Dzeko nella Roma e una meno di Gonzalo Higuain nella Juventus. Gattuso finora è andato avanti con il 4-3-3, però non è escluso che a seconda delle partite e delle condizioni fisiche dei suoi uomini possa variare qualcosa nell’assetto tattico. Sicuramente la soluzione del doppio centravanti può tornare utile a partita in corso in caso di necessità. Però potrebbe anche essere adottata dall’inizio in determinate sfide. Il Milan fatica un po’ ad andare in gol e un diverso assetto può aiutare.

 

Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it