Giorgio Chiellini
Giorgio Chiellini (©Getty Images)

Mercoledì sera è successo di tutto al Santiago Bernabeu. La Juventus stava per fare un’impresa clamorosa; evitata solo dal rigore al 93′ realizzato da Cristiano Ronaldo.

Rigore contesto dai bianconeri, nonostante sia abbastanza evidente, sia in campo che fuori. In quei secondi così concitati dopo l’assegnazione del penalty non è passata inosservato il gesto dei soldi di Giorgio Chiellini ai calciatori del Real Madrid, accompagnato anche da “You pay“. Un altro pessimo episodio che il difensore però non rimpiange.

Al Corriere dello Sport, anzi, Chiellini ha spiegato sul suo gesto: “Dal campo sembrava impossibile dare un rigore così folle e quando l’arbitro lo ha fischiato è già tanto che non sia successo di peggio. Siamo stati bravi a non esagerare perché in certi momenti rischi di fare di tutto. Mettere le mani addosso è un attimo. Se fosse successo non mi sarei sentito di dire niente ai miei compagni. E’ stato uno sforzo enorme non andare oltre“.

 

Redazione MilanLive.it