Lucas Biglia
Lucas Biglia (©Getty Images)

NEWS MILAN – A San Siro abbiamo assistito a un big match Milan-Napoli sicuramente piacevole, seppur siano mancati i gol. Uno 0-0 che non fa felice nessuna delle due squadre, che puntavano a vincere per perseguire meglio i rispettivi obiettivi.

Una partita nel complesso corretta, però nel finale è avvenuto un episodio che ha portato della tensione tra alcuni protagonisti. Il Corriere dello Sport spiega che tra Lucas Biglia e Lorenzo Insigne c’era stato un confronto abbastanza accesso dopo un fallo non fischiato dell’argentino al giocatore napoletano. L’ex Lazio ha apostrofato negativamente il rivale mentre era ancora a terra. Insigne ha risposto per le rime e Biglia gli ha dato appuntamento negli spogliatoi.

Al fischio finale dell’arbitro Banti, il centrocampista del Milan è andato verso il tunnel per sfidare l’esterno offensivo del Napoli. Mentre si dirigeva lì, l’argentino è stato fermato da Maurizio Sarri. L’allenatore del Napoli ha cercato il confronto pacifico, però sono volate alcune parole anche tra loro. Biglia ha affrontato il tecnico del Napoli. I due si sono parlati e dopo un po’ è avvenuto il chiarimento, infatti sono rientrati negli spogliatoi abbracciati.

Sarri dopo Milan-Napoli ha spiegato: «Non è successo nulla, ho visto un brutto gesto di Biglia verso Insigne e mi sono arrabbiato. Poi il ragazzo mi ha detto che non aveva detto niente ed è finito tutto». Per fortuna non c’è stato nulla di più. E’ sempre un peccato vedere certe situazioni.

 

Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it