Manuel Locatelli
Manuel Locatelli (©Getty Images)

MILAN NEWS – Ha accumulato solo 26 presenze stagionali tra campionato e coppe, molte delle quali partendo dalla panchina. Per Manuel Locatelli non è stata finora un’annata indimenticabile.

Dopo l’exploit del suo esordio nel 2016, con quella rete splendida alla Juventus, il giovane regista scuola Milan ha avuto maggiori difficoltà a confermarsi di recente, sia per qualche problemino fisico di troppo, sia per l’ampia concorrenza a centrocampo. Non a caso il tecnico Gennaro Gattuso lo ha spesso schierato in corsa più come mezzala che come regista davanti alla difesa, ruolo che invece sembrerebbe maggiormente nelle sue corde. Ecco perché in molti scrivono da tempo che a fine stagione Locatelli sarà un sicuro partente, magari in prestito per accumulare esperienza.

Ma secondo il Corriere dello Sport il Milan non ha intenzione di rinunciare a Locatelli anche il prossimo anno: il classe ’98 infatti sarebbe l’uomo designato a sostituire Biglia con il passare del tempo, mentre il club sacrificherebbe più volentieri un elemento come Riccardo Montolivo, stimatissimo dall’ambiente ma non più adatto a reggere certi ritmi. Locatelli dunque ufficiale vice-Biglia in futuro, soprattutto se il Milan si dovesse ‘accontentare’ della qualificazione alla prossima Europa League: in quel caso il tesoretto per il mercato sarebbe meno oneroso e Locatelli avrebbe l’occasione di mettersi in mostra nella competizione UEFA con maggiore continuità.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it