Daniele Baselli Marcelo Brozovic
Daniele Baselli e Marcelo Brozovic (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Si avvicina la campagna acquisti estiva. Che in casa Milan sarà sicuramente diversa rispetto a quella ricca di colpi dello scorso anno.

La base c’è, la qualità pure. Ma servono rinforzi e questo la società lo sa benissimo. Marco Fassone ha parlato di acquisti mirati; lo stesso Gennaro Gattuso, ieri in conferenza, ha confermato che arriveranno pochi nuovi giocatori. Nel frattempo si ipotizzano i possibili ruoli in cui intervenire ed è chiaro che la squadra ha bisogno di almeno un nuovo centrocampista. Di idee Massimiliano Mirabelli ne ha molte e fra queste continua ad esserci anche Daniele Baselli. Continua, sì, perché l’interesse del direttore sportivo rossoneri per il centrocampista non è più una novità.

Calciomercato Milan, Mirabelli interessato a Baselli

Stasera in Torino-Milan ci saranno tanti incroci. Da Andrea Belotti a M’baye Niang, che sarà riscattato a fine stagione dai granata. E anche Baselli si può considerare un osservato speciale. Il suo è un profilo che piace molto alla società di via Aldo Rossi: talentuoso e italiano, forse pronto per il definitivo salto di qualità. Questa stagione è stata molto importante per lui perché è riuscito finalmente a diventare un calciatore affermato. Lo scorso marzo ha compiuto 26 anni ed è normale per lui guardarsi intorno per cogliere la grande occasione.

Che potrebbe essere proprio il Milan, Torino permettendo. I rossoneri lo hanno cercato anche durante il mercato invernale, ma i granata non ne hanno voluto sapere. E forse anche lo stesso Baselli ha preferito rimanere in Piemonte, così da completare il suo lento e graduale processo di crescita. Ma la prossima sessione estiva può essere quella giusta per questo trasferimento. Secondo Transfermarkt la sua valutazione è di 7 milioni, ma non pare molto realistica.

Il Torino, infatti, potrebbe chiedere almeno 15 milioni per lui. La stessa cifra che Urbano Cairo dovrà sborsare per il riscatto obbligatorio al Milan per M’baye Niang. Chissà se le due operazioni possano incrociarsi, ma difficile: la società rossonera ha interessi nell’incassare quella cifra. I soldi per Baselli potrebbero arrivare da altre cessioni (Carlos Bacca, Andrea Bertolacci, Gustavo Gomez e altri). Adesso però è troppo presto per fare questi discorsi. L’unica cosa certa è che il giocatore piace molto in casa rossonera.

 

Redazione MilanLive.it