Gennaro Gattuso
Gennaro Gattuso (©Getty Images)

NEWS MILANGennaro Gattuso ha avuto il grande merito di essere tornato alla difesa a quattro, abbandonando il modulo a tre introdotto nella gestione di Vincenzo Montella. Il 4-3-3 si è mostrato più consono ad esaltare le qualità dei giocatori rossoneri.

Tuttavia, va evidenziato che al Milan la coperta è un po’ corta e non ci sono alternative di livello a certi titolari che ora stanno avendo difficoltà fisiche. Per questo motivo non è da escludere che Gattuso possa pensare a un cambiamento di modulo, passando magari a un 4-4-2 che possa permettere di schierare contemporaneamente due attaccanti. Secondo il quotidiano Tuttosport non è ancora chiara la scelta che il mister farà contro il Benevento domani.

In caso di 4-3-3 confermato, sarebbe ancora Fabio Borini ad agire come esterno offensivo sinistro. Hakan Calhanoglu, infatti, non sarà nuovamente a disposizione. Però, il turco dalla prossima settimana sarà pienamente recuperato in vista del match contro il Bologna. Se Gattuso dovesse passare al 4-4-2, potrebbe essere Jesus Suso a rifiatare dato che a Torino ha mostrato poca brillantezza. In attacco a spazio a due tra André Silva, Patrick Cutrone e Nikola Kalinic.

La Gazzetta dello Sport evidenzia come il Milan contro Genoa e Chievo Verona abbia risolto le partite proprio con le due punte, Cutrone e Silva. Nonostante ciò, il mister rimane scettico sull’adozione di questa soluzione. Dopo il match di Torino ha spiegato che con non è un problema di doppio attaccante il fatto di segnare o meno. Anzi, quando è passato allo schieramento con due punte la squadra ha subito maggiormente. Gattuso non dà per scontato che questa opzione sia la migliore per andare più facilmente in rete.

Il quotidiano sportivo nazionale fa notare che il sistema con doppio centravanti più utile è stato finora quello chiuso dalla coppia di ragazzi, Cutrone e Silva: insieme – in campionato – hanno portato sei gol in 260 minuti. Secondo gradino del podio per Kalinic-André Silva, quattro reti in 318 minuti. Bronzo per Cutrone-Kalinic, che chiudono con i peggiori attivo e passivo: nessun gol segnato e cinque subiti. Vedremo cosa deciderà Rino per Milan-Benevento

 

Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it