Zlatan Ibrahimovic
Zlatan Ibrahimovic (©Getty Images)

Di recente Zlatan Ibrahimovic ha annunciato la sua presenza ai Mondiali in Russia con la Svezia. “Che coppa del mondo sarebbe senza di me?“, ha detto l’attaccante, attualmente in forza ai Los Angeles Galaxy.

Tutti sarebbero felici di vederlo per l’ultima volta in una grande competizione come il campionato del mondo. Ma c’è anche chi è contrario e fra questi anche alcuni calciatori della Svezia stessa. Intervenuto alla rivista francese Main Opposée, Karl-Johan Johnsson, secondo portiere della squadra, ha spiegato: “Non ho idea se verrà convocato o meno, dipenderà dal tecnico, ma noi ci siamo qualificati senza di lui“.

Il portiere del Guingamp ha il timore che la sua presenza possa alterare gli equilibri tattici e di spogliatoio della Svezia: “Lui è un egoista, un individualista sia come persona che come giocatore. Noi invece siamo un gruppo. Non ho dubbi che se venisse convocato giocherebbe bene, ma noi dovremmo cambiare totalmente il nostro gioco, perché tutto sarebbe subordinato a lui e alle sue giocate“.

 

Redazione MilanLive.it