Fabio Borini
Fabio Borini (©Getty Images)

MILAN NEWS – Cambiare per tornare a vincere; è quello che cercherà di fare il Milan, pronto a schierare oggi contro il Benevento una formazione decisamente più offensiva.

Il passaggio dal 4-3-3 al 4-4-2 sembra essere stato ormai sdoganato da giorni, con Gennaro Gattuso che sembra convinto di provare questa alternativa tattica per tornare al successo che manca dal rocambolesco 3-2 interno contro il Chievo. Di fronte un Benevento senza ormai nulla da dire al campionato, con la retrocessione già scritta da un pezzo e la testa pronta alla stagione ventura con ripartenza dalla serie cadetta.

Milan-Benevento, le probabili formazioni

Come al solito è la Gazzetta dello Sport ad ipotizzare gli schieramenti odierni di Milan e Benevento; come detto i rossoneri passeranno al modulo a due punte: spazio al tandem d’attacco ‘baby’ formato da André Silva e Patrick Cutrone. A centrocampo confermato Fabio Borini, che agirà sulla destra facendo riposare Suso, mentre Bonaventura scalerà sulla corsia mancina. In difesa confermato Zapata al fianco del rientrante Bonucci mentre Calabria sarà a disposizione dal 1′ minuto.

Rispondono gli ospiti allenati da Roberto De Zerbi con un estroso 4-2-3-1, figlio della volontà di giocarsela senza ormai nulla da perdere: occhi puntati sul bomber Diabaté, implacabile nelle ultime settimane. Alle sue spalle agirà il trio formato da Brignola, Djuricic e Iemmello, tutti a caccia di visibilità per il proprio futuro professionale.

Foto Gazzetta dello Sport

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it