Robin Gosens Bryan Cristante
Robin Gosens e Bryan Cristante in Atalanta-Torino (©Getty Images)

MILAN NEWS – L’Atalanta ha approfittato come meglio non poteva fare degli stop di ieri di Fiorentina (sconfitta dal Sassuolo) e soprattutto del Milan battuto clamorosamente dal Benevento a San Siro.

La squadra di Gian Piero Gasperini ha sconfitto 2-1 il Torino ed è attualmente al sesto posto in classifica e dunque accederebbe direttamente all’Europa League. Sorpassato dunque il Milan, che al momento si trova al settimo posto e andrebbe al playoff un’altra volta: pessimo week-end per i rossoneri, non solo sconfitti dall’ultima in classifica, ma anche cacciati dalla zona europea. Pesante stop della Sampdoria all’Olimpico contro la Lazio: 4-0 il passivo per i blucerchiati. Intanto primo verdetto ufficiale della Serie A: il Benevento è retrocesso aritmeticamente in Serie B.

Il Milan di Gennaro Gattuso nelle prossime partite ha Bologna ed Hellas Verona, deve assolutamente vincere e sperare che nel mentre l’Atalanta abbia uno stop. Poi alla penultima giornata ci sarà lo scontro diretto a Bergamo. Infine i rossoneri chiuderanno il campionato a San Siro con la Fiorentina, squadra ostica.

 

Giacomo Giuffrida – Redazione  MilanLive.it