Casa Milan
Casa Milan (foto da Instagram)

NEWS MILAN – Presso la sede di via Aldo Rossi il 2 maggio andrà in scena l’Assemblea dei Soci con tre punti all’ordine del giorno. Un appuntamento dal quale possono uscire novità interessanti.

Come evidenziato dall’agenzia Reuters, nel corso della riunione ci sarà una delibera sulla proposta di modifica dei termini di uno dei bond emessi dal Milan e sottoscritti dal fondo Elliott Management Corporation. Nello specifico, è previsto all’allungamento della scadenza di una parte del prestito da 54,3 milioni, il cui rimborso è attualmente previsto ad ottobre di quest’anno. L’obbligazione è stata quotata presso la Borsa di Vienna e i suoi proventi sono stati utilizzati per il calciomercato estivo del club. Ha un tasso di interesse al 7,7% e scadenza 15 ottobre 2018.

News Milan, il punto della situazione con Elliott

L’hedge fund Elliott, stando alle news Milan riportate da Reuters, si è reso disponibile a garantire eventuali esigenze finanziarie del Diavolo e in questa disponibilità si inquadrerebbe l’allungamento della scadenza di una parte del bond. Anche di fronte all’UEFA è stata ribadita l’intenzione del fondo americano di supportare il club in caso di necessità, così da garantire la continuità aziendale e dunque la stabilità finanziaria rossonera.

Bisogna ricordare che c’è anche un altro bond, da 73 milioni, che è stato utilizzato per azzerare i debiti del Milan con le banche e che anch’esso ha scadenza ottobre 2018 con tasso di interesse del 7,7%. C’è poi il prestito da 180 milioni effettuato da Elliott a favore della Rossoneri Sport Investment Lux, società lussemburghese con cui Yonghong Li ha acquistato il club. Questo denaro ha un tasso di interesse dell’11,5% e la medesima scadenza delle somme citate in precedenza. La dirigenza sta lavorando con l’advisor Merrill Lynch per il rifinanziamento del debito contratto con Elliott, però una soluzione definitiva ad oggi non è ancora stata trovata. Marco Fassone si è detto fiducioso di farcela con anticipo rispetto alla scadenza.

 

Redazione MilanLive.it