Yonghong Li Marco Fassone David Han Li
Yonghong Li, Marco Fassone, David Han Li (©Getty Images)

NEWS MILAN – La società rossonera è molto impegnata nel rifinanziamento del debito contratto con Elliott Management Corporation. Un totale da 303 milioni di euro più interessi, suddivisi tra club (123) e controllante Rossoneri Lux (180), da restituire entro ottobre 2018.

Marco Fassone recentemente si è detto fiducioso, spiegando che ci sono più proposte sul tavolo. La parte riguardante il Milan non rappresenta un problema, dato che è facile offrire garanzie (futuri ricavi da diritti tv, sponsor ecc) ai finanziatori. E’ più complesso invece rifinanziare la parte a carico della società lussemburghese che detiene le azioni rossonere. L’advisor Merrill Lynch se ne sta occupando da diverse settimane, sperando di arrivare presto a una soluzione definitiva.

Intanto Carlo Festa de Il Sole 24 Ore sul suo blog The Insider rivela che dopo il viaggio a Londra di Marco Fassone e del suo team, ci sarebbero discussioni in corso con 5 fondi internazionali. Resta da vedere se si concretizzeranno o meno. La speranza è che tutto possa risolversi entro poche settimane, così da dare una certa stabilità al club anche in ottica futura. Se il fondo Elliott non verrà ‘rimborsato’, la proprietà del Milan potrebbe nuovamente cambiare nel prossimo autunno-inverno.

 

Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it