Alessandro Florenzi Andrea Bertolacci
Alessandro Florenzi e Andrea Bertolacci (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Sarà un’estate impegnativa per la dirigenza rossonera in merito al mercato. Il Milan ha bisogno sì di rinforzi, ma ci sono tante situazioni da risolvere.

Fra le più delicate c’è quella di Andrea Bertolacci. Passato al Genoa in prestito secco, il centrocampista ha disputato una buona stagione: niente di straordinario, ma ha giocato spesso prestazioni convincenti e con continuità. Rispetto ad un anno fa, il giocatore si è rivalutato e il Milan dovrà decidere se tenerlo oppure provare a venderlo per incassare una buona cifra. Molto dipenderà dalla volontà del calciatore ma anche di Gennaro Gattuso, che gli parlerà sicuramente nei prossimi mesi.

Bertolacci al Genoa sta bene: è un ambiente che conosce e che gli ha permesso di ritrovare serenità e prestazioni. Ha aiutato la squadra ad ottenere la salvezza e ora può iniziare a pensare al futuro. Ma in realtà il giocatore è ancora concentrato sul Grifone. A margine del premio ‘Gentleman 2017’, a Primocanale il centrocampista di proprietà del Milan ha spiegato: “Ora sono concentrato su queste ultime quattro partite. Voglio divertirmi e fare bene, poi sul futuro si vedrà, ma non so ancora nulla“.

Il Milan lo acquistò dalla Roma nell’estate del 2015, sotto esplicita richiesta di Sinisa Mihajlovic, per circa 20 milioni. Una cifra importante per lui, che non è mai riuscito a scrollarsi da dosso questo peso. In due stagioni non ha mai convinto, se non in brevi sprazzi, sia con l’allenatore serbo che con Vincenzo Montella. Il prestito al Genoa gli ha fatto bene, ma ora dovrà decidere, insieme ai rossoneri, il suo futuro.

 

Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it