Manuel Locatelli
Manuel Locatelli (©Getty Images)

MILAN NEWS – Se potesse, Gennaro Gattuso darebbe moltissimo spazio ai calciatori più giovani presenti all’interno della rosa del suo Milan.

Ecco perché la scelta per sostituire Lucas Biglia al centro del campo ricadrà su Manuel Locatelli, metronomo classe ’98, esploso più di un anno fa in prima squadra quando fu chiamato in causa per mettere a posto il fraseggio rossonero e ne scaturirono diverse prestazioni davvero positive. Già contro il Bologna dovrebbe tornare in campo dal 1′ minuto, cosa che non accade dal novembre scorso, ma Locatelli non avrà certo paura di prendere le redini della metà campo del Milan, aiutato dalla quantità di Kessié e dal dinamismo di Bonaventura.

Come scrive la Gazzetta dello Sport la scelta di Locatelli è dettata anche dal fatto che il giovane calciatore, cresciuto nel vivaio Milan, è in grado di dare verticalità al gioco e più precisione alla manovra. Tutti da leggere i numeri del regista nativo di Lecco rispetto a quelli del più esperto Riccardo Montolivo: l’ex capitano, che domani dovrebbe partire dalla panchina, è più chiamato in causa (565 passaggi contro i 274 del compagno di reparto) ma con Locatelli in campo il Milan costruisce più occasioni da gol, dunque risulta più utile alla fase offensiva rossonera. Una carta che Gattuso non sottovaluterà e dunque è pronto a dare una chance importante al talento appena ventenne.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it