Franck Kessié
Franck Kessié (©Getty Images)

MILAN NEWS – La partita di oggi col Bologna è un crocevia importante per la stagione del Milan. Serve assolutamente una vittoria alla squadra rossonera, che non ottiene i tre punti da quaranta giorni.

Non sarà sicuramente semplice. I rossoneri possono contare sul supporto di circa 5mila tifosi attesi al Renato Dall’Ara. Ma bisognerà mettere in campo il massimo possibile per riuscire a vincere. Franck Kessié, intervistato da Milan TV, è apparso molto carico: “Bisogna rispondere alla sconfitta col Benevento, serve dare tutto per vincere. Ci siamo detti di lavorare molto e di farlo insieme in campo“.

Gennaro Gattuso si aspetta molto di più da lui. Che corre tanto, ma non riesce ad incidere con inserimenti e gol. L’ivoriano sa che sono fondamentali le reti dei centrocampisti, ma al momento non è concentrato sul singolo: “Sono importanti ma ora conta la squadra, dobbiamo raggiungere l’obiettivo“. A Premium Sport, poi, Kessié è tornato sui due giorni liberi aboliti: “Normale non darli. Ci siamo allenati duramente. Io sto bene, è la 50° partita della stagione, ma fisicamente ci sono”.

 

Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it