Simone Zaza
Simone Zaza (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Si continua a parlare sempre più di un nuovo centravanti per il Milan del futuro, un attaccante che possa integrarsi al gioco di Gattuso e dare una mano in fatto di gol.

Uno dei nomi che nelle ultime ore si è tornato a leggere sui giornali è quello di Simone Zaza, attaccante italiano classe ’91 che attualmente milita nel Valencia, dove è stato abile a rilanciarsi dopo l’esperienza umiliante con il West Ham. Al momento non appare esserci nulla di concreto riguardo ad un trasferimento di Zaza a Milanello, ma il portale Calciomercato.com ha voluto interpellare il padre e agente Antonio, il quale ha fatto chiarezza sulla situazione.

Il procuratore è convinto che Zaza abbia trovato la sua realtà ideale proprio in Spagna: “E’ molto felice al Valencia, l’unica certezza è che ha un contratto fino al 2021 e intende rispettarlo. La sua stagione è positiva, ha realizzato dodici gol e si trova molto bene anche con i tifosi. Senza dimenticare che anche la città gli piace molto”.

Il Milan al momento resta un’ipotesi solo teorica e ancora non concretamente sviluppata: “Non conosco personalmente Mirabelli, né posso dire che mi hanno contattato per parlare di Simone. Al momento pensa solo al Valencia, poi se il club ci comunicasse la volontà di metterlo sul mercato allora le cose potrebbero cambiare. Per il momento non c’è nulla di concreto. Ho letto del Milan e della Lazio solo dai giornali, fino a quando non arrivano delle chiamate è prematuro parlarne”.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it