Giacomo Bonaventura Leonardo Bonucci
Giacomo Bonaventura ‘ringhia’ su Leonardo Bonucci (©Getty Images)

MILAN NEWS – Riprendersi il sesto posto in classifica, vincere la Coppa Italia e poi concentrarsi sulla costruzione di un Milan nuovo e più completo per il futuro.

Questi gli obiettivi della società rossonera, che spera prima di ritornare a qualificarsi per l’Europa League e poi punterà sul mercato estivo per integrare una già buona rosa con altri innesti mirati e utili. Intanto per questo finale di stagione Gennaro Gattuso potrà contare sui suoi ‘fantastici 4’ come scrive oggi il Corriere dello Sport, quattro pilastri della sua formazione titolare che appaiono intoccabili nelle scelte tecniche e che allo stesso tempo saranno giudicati incedibili per quanto riguarda la prossima sessione estiva.

Il primo nome degli intoccabili in questione è sicuramente Giacomo Bonaventura, il veterano del gruppo che è a Milanello dal 2014. Un jolly di centrocampo che con Gattuso è tornato a giocare ed a destreggiarsi in maniera ottimale. Il suo recente rinnovo contrattuale pone il Milan nella condizione di rifiutare le proposte per l’ex atalantino. Altro nome è quello dell’instancabile Franck Kessié, record-man di presenze e unico per caratteristiche fisiche e tecniche all’interno della rosa attuale. Poi c’è il leader Leonardo Bonucci, capitano e punto fermo della difesa, l’uomo su cui rifondare il reparto arretrato rossonero. Infine la risorsa nuova, quel Hakan Calhanoglu che a suon di prestazioni e giocate speciali si è conquistato subito la fiducia dell’ambiente e si sta meritando di indossare una maglia storica come la 10 del Milan.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it