Roberto Mancini
Roberto Mancini (©Getty Images)

La strada per il futuro commissario tecnico dell’Italia sembra ormai delineata. La Federazione, dopo aver contattato diversi profili, ha deciso di andare dritta su Roberto Mancini, attualmente allenatore dello Zenit San Pietroburgo.

Mancini è uno di quelli che potrebbero far ripartire il calcio italiano, ma non è il solo“, ha spiegato Alessandro Costacurta, subcommissario della FIGC, incaricato di scegliere la nuova guida per la Nazionale. Intervenuto a margine del Festival della Tv e dei Nuovi Media di Dogliani, l’ex difensore del Milan lascia ancora aperta la questione: “Abbiamo cinque o sei nomi di allenatori di altissimo livello che possono aiutare la Nazionale ad essere protagonista“, le parole riportate da La Repubblica.

La Federazione, prima di agire in maniera ufficiale, dovrà attendere la fine della stagione sportiva: “Mancini è uno degli allenatori che abbiamo contattato, ma non c’è ancora l’accordo. Aspettiamo la fine del campionato, rispettiamo le regole“. Il tecnico dovrà prima liberarsi dal contratto con la società russa per poi diventare il nuovo ct. Insomma, bisognerà aspettare ancora un po’ di tempo, ma tutti gli indizi portano a lui.

 

Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it