Gennaro Gattuso
Gennaro Gattuso (©Getty Images)

MILAN NEWS – Tenere alta la tensione, come se il Milan fosse alimentato dalla corrente elettrica. E’ questo l’obiettivo di Gennaro Gattuso, che non vuole altre brutte sorprese stagionali.

Il suo Milan ha perso troppi punti di recente in partite che sulla carta sembravano facilmente superabili, proprio come quella odierna contro l’Hellas Verona penultimo in classifica. Gattuso ieri in conferenza stampa pre-match ha fatto intendere il tipo di atteggiamento che pretende dai suoi: “C’è spirito di rivalsa, io ricordo come stavamo dopo la sconfitta dell’andata. Lo stomaco è bruciato per giorni, ci rifilarono tre pappine e un’altra figuraccia sarebbe inammissibile. Queste mura ancora tremano per la sconfitta contro il Benevento, ci stiamo giocando l’Europa League e non possiamo più sbagliare. In settimana ho visto un’intensità che non vedevo da tempo, ho trovato freschezza fisica e mentale”.

Come riportato dalla Gazzetta dello Sport, Gattuso stima il suo gruppo di calciatori, ma non nasconde che qualche innesto importante cambierebbe di netto il valore della rosa: “Con i ragazzi cambio sempre approccio e stavolta sono stato più deciso, ricordando la partita d’andata e che in campo abbiamo doveri e responsabilità, quando si perde deve bruciare il “bip bip bip”. Guardo i miei giocatori negli occhi, non amo le chiacchiere da bar. Anche per questo dico che per migliorare questa squadra ci vogliono 3/4 giocatori che siano leader, che sappiano giocare a pallone e che siano abituati a certi tipi di partita”.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it