Leonardo Bonucci
Leonardo Bonucci (©Getty Images)

MILAN NEWSLeonardo Bonucci, capitano rossonero, ha letto al Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, il discorso di ringraziamento per l’invito, in rappresentanza del Milan.

Ricordiamo infatti che il club rossonero, così come la Juventus, è in visita al Quirinale. Oggi è la vigilia della finale di Coppa Italia, che si giocherà allo Stadio Olimpico di Roma domani con calcio d’inizio alle ore 21. Di seguito il discorso di ringraziamento letto da Bonucci: “A nome di tutto il Milan, ringrazio il Presidente per questo invito. A lei e a tutti i presenti, compresi i miei avversari per i quali nutro ancora un grande affetto. Noi e la Juventus abbiamo il dovere di celebrare la grande festa del calcio. Il Milan farà la sua parte e per esperienza diretta lo farà anche la Juventus. Troppo spesso si perdono di vista le reali finalità di questa disciplina, godiamoci la festa e facciamo divertire i milioni tifosi che ci guarderanno”.

Bonucci ha raccontato la sua esperienza vissuta sabato scorso in occasione dell’ultima partita giocata a San Siro dal suo Milan contro l’Hellas Verona: “Ho avuto il prestigio di conoscere Ermanno, un ragazzo di vent’anni affetto da sindrome di Down, che ha voluto partecipare con dolcezza e commovente spontaneità ad osservare Milan-Hellas. Quando ci siamo incontrati a fine partita e avuto la possibilità a stare insieme a chiacchierare, non ha mai pronunciato la parola “partita”. Per sua stessa emozione e gioia è stata solo una festa, vissuta con entusiasmo ed entusiasmo senza pari, che ha contagiato tutti, in primis la mia famiglia. Ermanno mi ha insegnato che si può trasformare una sfida ad alto contenuto agonistico in uno spettacolo rispettoso dei valori che incarnano il nostro sport”.

 

Giacomo Giuffrida – Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it