Gennaro Gattuso
Gennaro Gattuso (©Getty Images)

MILAN NEWS – Uno dei meriti principali di Gennaro Gattuso fin dal suo esordio sulla panchina della prima squadra del Milan è sicuramente quello di aver trovato un modulo idoneo per le caratteristiche dei suoi calciatori.

Con il 4-3-3 la squadra rossonera è tornata a giocare in maniera fluida, lucida e soprattutto senza subire troppe reti. Bravo dunque Gattuso a rimettere ognuno al proprio posto in campo e ad abolire l’esperimento difesa a tre che con Vincenzo Montella aveva fatto un buco nell’acqua. Ma secondo le previsioni di Tuttosport è possibile che in vista della prossima stagione Gattuso metta nuovamente mano sull’impostazione tattica del suo Milan, puntando su un assetto più offensivo e fantasioso.

Nelle scorse settimane qualcuno aveva ipotizzato un passaggio al 4-3-1-2, come suggerito spesso dallo storico ex presidente Silvio Berlusconi: Calhanoglu utilizzato come trequartista alle spalle di Suso e di una punta centrale. Modulo che potrebbe essere preso in considerazione, ma nell’idea di Gattuso c’è anche un tentativo con il 4-2-3-1, formazione usata molto raramente nella storia recente del Milan; qualora dovesse partire Bonaventura, come ipotizzato sempre da Tuttosport, i rossoneri potrebbero investire nel mercato estivo su un altro esterno d’attacco (Depay il preferito della piazza) che andrebbe a completare il trio di fantasisti con Suso e Calhanoglu alle spalle di una punta centrale, mentre il tandem Biglia-Kessié andrebbe a formare una cerniera mediana completa e difficile da superare.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it