Gianluigi Buffon Gianluigi Donnarumma
Gianluigi Buffon e Gianluigi Donnarumma (©Getty Images)

MILAN NEWS – Il passato ed il futuro che si incontrano in un presente sempre ricco di emozioni e di sfide da vertice. Juventus-Milan di stasera sarà anche una sorta di passaggio di consegne tra i pali.

Si ritrovano uno di fronte all’altro Gigi Buffon, portiere e capitano della Juve, e Gianluigi Donnarumma, il più promettente numero uno italiano del momento, titolarissimo del Milan. Tante volte si è detto e scritto della somiglianza tecnica tra i due, dell’eredità di Buffon che il Gigio rossonero sarebbe pronto a prendere anche in Nazionale. Ma la finale di Coppa Italia di stasera rischia di essere l’ultimo confronto diretto tra i due migliori portieri azzurri in circolazione.

Buffon appenderà i guantoni al chiodo, come ribadisce la Gazzetta dello Sport, dopo una stagione dura, lunga, travagliata: la sua Juventus può confermarsi sia in coppa che in campionato, ma il capitano ha dovuto ingoiare il rospo dell’esclusione dai Mondiali con l’Italia e dell’eliminazione shock con il Real Madrid dalla Champions League. Finale speciale anche per Donnarumma, da poco entrato nel novero dei ‘centenari’ in Serie A (100 gettoni a soli 19 anni) e che il Milan vuole tenersi stretto per il futuro. Marco Fassone conferma tale intenzione, ma le sirene del ricco PSG sono sempre più forti e pressanti. Da giovane Buffon rifiutò il Barcellona per restare alla Juve; anche Gigio farà lo stesso o si farà tentare dai richiami internazionali?

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it