Dusan Basta Manuel Locatelli
Dusan Basta e Manuel Locatelli (©Getty Images)

MILAN NEWS – Sarà un Milan giovane e ricco di entusiasmo quello che stasera sfiderà la Juventus nella finale secca di Coppa Italia allo stadio Olimpico.

Oltre alla presenza ormai certa di Patrick Cutrone dal 1′ minuto, Gennaro Gattuso punterà anche su un altro classe ’98 nella formazione titolare: confermatissimo Manuel Locatelli in cabina di regia dopo le ultime prestazioni più che sufficienti. Il giovane centrocampista nativo di Lecco vince il ballottaggio con Riccardo Montolivo, ormai relegato al ruolo di ‘capitano non-giocatore’ in panchina. Come scrive la Gazzetta dello Sport il Milan spera anche nell’effetto amarcord: Locatelli segnò un gol storico alla Juventus nella stagione scorsa, battendo Buffon con un destro pazzesco.

Ma la vera notizia è la convocazione di Lucas Biglia per la trasferta romana; il regista argentino sembrava k.o. fino a qualche giorno fa visto il doloroso infortunio alle vertebre, ma è stato in grado di ristabilirsi in tempo per la finalissima. Gattuso lo ha elogiato così: “Lucas ha fatto robe disumane, ha messo in difficoltà me e lo staff medico. Dalle otto del mattino alle sette di sera era sul pezzo per riuscire a esserci. Il Milan deve cercare giocatori così, con questa mentalità. Non è al massimo e se prende una botta può rifarsi male, però è da apprezzare: lo faccio io come deve farlo tutta la squadra e la società“. Biglia non giocherà dal 1′ minuto per evitare rischi, ma il suo spirito di sacrificio dovrà essere un esempio per chi scenderà in campo.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it