Giuseppe Sala
Giuseppe Sala (©Getty Images)

MILAN NEWS – Continuano i discorsi a Milano relativa alla questione impianti. Ancora tutto da decifrare il destino dello storico stadio di San Siro.

Lo sa bene il sindaco Giuseppe Sala, che si sta muovendo da tempo per cercare di trovare una soluzione per il miglioramento e l’ammodernamento dell’impianto calcistico, vero e proprio tempio per Milan e Inter. Ma i piani delle due società rivali sembrano essere ancora divergenti, come rivelato da Sala stesso oggi all’edizione on-line de La Repubblica.

Queste le ultime news fornite dal primo cittadino di Milano sulla questione impianti: “Il Milan sta guardano ancora le aree, a differenza dell’Inter ha l’aspettativa di fare uno stadio nuovo. Posso dire ai milanesi che proverò a lavorare per trovare delle soluzioni fino alle vacanze estive, poi se non sarà possibile trovarne una dirò che ci abbiamo provato. Ma sarebbe un peccato perché San Siro non è all’altezza degli stadi di altre città internazionali, anche se è una struttura di grande fascino. Un nuovo stadio potrebbe anche fare comodo alla città”. 

L’idea di Yonghong Li dunque è sempre la stessa: aumentare la crescita e l’appeal del Milan puntando anche su uno stadio di proprietà moderno e aperto 365 giorni all’anno per gli appassionati. Un’opera che garantirebbe maggiori introiti alla società. Il dossier è sul tavolo, anche se per realizzare il progetto servono molti milioni da investire.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it