André Silva
André Silva (©Getty Images)

MILAN NEWS – Sono giorni turbolenti in casa rossonera, più per le polemiche esterne che per reali problemi interni, ma in questi casi si sa che spesso la squadra ne risenta.

Alla vigilia di Atalanta-Milan ha parlato Gattuso in conferenza stampa, durante la quale ha espresso parecchi concetti soprattutto vista la vicinanza con la debacle in finale di Coppa Italia. Inoltre ha avuto modo di parlare di André Silva, il cui scarso utilizzo nelle ultime settimane ha fatto parecchio discutere: “Sapete tutti cosa penso di lui. Ha talento e tecnica, ma in questo momento deve migliorare tanto perché quando gli viene data la possibilità le opportunità deve sfruttarle. Ora parlate di lui, ma prima parlavate di Cutrone, poi di Kalinic. Silva deve fare molto di più, il talento è innegabile ma deve fare molto molto di più. I calciatori devono farsi aiutare, se ti chiudi e non riesci ad esprimere e ti alleni in un certo modo perché pensi che non giochi… Quando c’è voglia devi dimostrarlo anche durante la settimana”.

Gattuso ha anche parlate dell’atteggiamento cambiato da parte della squadra rispetto a qualche mese fa in cui era da poco arrivato: “Negli ultimi mesi è cambiato qualcosa e mi piace. Abbiamo giocatori che hanno giocato 50 partite e non è normale. Quando hai giocatori giovani ci può stare, così come succede anche con quelli esperti. Fra un anno vedremo se questi giovani hanno migliorato questo aspetto. Ho lavorato molto sulla testa dei ragazzi, perché la sconfitta in Coppa Italia brucia. Non dobbiamo dare colpe a nessuno, gli errori fanno parte del gioco ed il responsabile sono io”.

 

Giacomo Giuffrida – Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it