Gennaro Gattuso Ricardo Rodriguez Alessio Romagnoli Leonardo Bonucci
Gennaro Gattuso con Ricardo Rodriguez, Alessio Romagnoli e Leonardo Bonucci ©Getty Images)

MILAN NEWS – Rialzare la testa e riprendersi ciò che appartiene di diritto al Milan, ovvero la qualificazione diretta alle coppe europee.

Ecco l’obiettivo della squadra di Gennaro Gattuso, con il tecnico calabrese che vuole fortemente motivare il suo gruppo dopo il roboante e deludente 0-4 subito in finale di Coppa Italia. Non sarà semplice risollevarsi dopo una batosta del genere, ma lo spirito del Diavolo dovrà farsi sentire per dimenticare le delusioni e giocarsi tutto nei prossimi 180 minuti. Il Milan è infatti atteso da due sfide complicate ma allo stesso tempo ricche di motivazioni, forse l’ideale per tornare subito a concentrarsi sul campo senza perdere la bussola in questo concitato finale di stagione.

Il Milan, come scrive il Corriere della Sera, si gioca il proprio futuro nelle due prossime partite di campionato: domani contro l’Atalanta in trasferta sarà decisiva per il sesto posto, visto che gli orobici sono soltanto ad un punto di distanza dai rossoneri in classifica. Gli ultimi 90 minuti vedranno il Milan ospitare la Fiorentina, una delle formazioni più in forma del momento che cercherà uno sgambetto clamoroso per andare ad occupare un piazzamento UEFA. La banda Gattuso dovrà essere più forte delle delusioni e delle critiche, è l’ora di mettere da parte i timori e tirar fuori gli attributi per riprendersi almeno l’obiettivo minimo stagionale.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it