Nikola Kalinic
Nikola Kalinic (©Getty Images)

MILAN NEWS – Chi l’avrebbe mai detto che il Milan spendaccione si sarebbe dovuto giocare il sesto poco come contentino stagionale contro la giovane Atalanta.

Eppure il calcio è talmente strano da rimettere, un anno dopo, le due squadre lombarde una contro l’altra in una sorta di scontro diretto per l’Europa League. Gennaro Gattuso per superare questo scoglio tutt’altro che semplice e volare verso la competizione UEFA ha deciso di affidarsi ad una formazione iniziale più esperta rispetto a quella vista contro la Juventus nel crollo della finale di Coppa Italia.

Atalanta-Milan, le probabili formazioni

Secondo la Gazzetta dello Sport il Milan infatti troverà maggiore maturità e qualità con alcuni cambi di formazione voluti fortemente da mister Gattuso. Conferma per il modulo 4-3-3 ma spazio all’esperienza di Ignazio Abate in difesa, Lucas Biglia in mezzo al campo e Nikola Kalinic in attacco. Per fargli spazio andranno fuori tre giovani talenti, di recente visti però in difficoltà come Calabria, Locatelli e Cutrone. Per il resto squadra confermata, con Franck Kessié che tornerà per la prima volta a Bergamo da ex di turno.

Risponde l’Atalanta di Gasperini con un 3-4-1-2 d’assalto: spazio alla velocità del talento di casa Musa Barrow che sarà accompagnato in attacco dal Papu Gomez e dall’ex milanista Bryan Cristante. Solo panchina inizialmente per Ilicic, mentre rientra dal primo minuto anche Caldara, alla sua ultima gara in nerazzurro allo stadio Azzurri d’Italia prima del trasferimento alla Juventus in estate.

foto Gazzetta dello Sport

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it