Edinson Cavani
Edinson Cavani (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Non è la prima volta che in questi ultimi mesi Edinson Cavani viene accostato al Milan. L’attaccante del Paris Saint-Germain potrebbe lasciare il club francese e migrare verso nuovi obiettivi.

Il rapporto con Neymar, e in generale con lo spogliatoio, non è stato ottimale durante questa stagione. Ragion per cui, in caso di permanenza del brasiliano, Cavani potrebbe partire. Si tratta di un top player assoluto, che ormai da anni segna raffiche di gol in tutte le competizioni in cui gioca. Questa stagione per la precisione ha segnato 40 gol, di cui 7 in Champions League, e collezionato 12 assist. Un suo approdo al Milan al momento è da considerarsi utopico, per svariati motivi: anzitutto perché i rossoneri non giocheranno la prossima Champions, inoltre l’ingaggio attuale percepito a Parigi è di 12 milioni più bonus fino al 2020. Infine va detto che Cavani è molto legato al Napoli, e un suo approdo al Milan non sarebbe ben visto dai suoi ex tifosi.

Calciomercato Milan, indiscrezioni dalla Francia: Cavani verso i rossoneri? La situazione

Come detto, non è la prima volta che Cavani viene accostato ai rossoneri. Tempo fa si era parlato di lui come premio per un’eventuale qualificazione in Champions League, purtroppo poi sfumata vista la rincorsa quasi impossibile intrapresa da Gennaro Gattuso e i suoi ragazzi dopo il girone d’andata con Vincenzo Montella altamente deludente. Addirittura si era parlato di uno scambio con Gianluigi Donnarumma. Non solo Milan però, recentemente Cavani è stato accostato all’Atletico Madrid, come sostituto del probabile partente Antoine Griezzman. Anche se in quanto a prime punte, i Colchoneros hanno già Diego Costa.

Oggi invece Premium Sport riferisce che in Francia ci sono continui rumors riguardanti una possibile trattativa MilanPSG. Va da sé che al momento non c’è niente di concreto ufficialmente, ma chissà che nelle prossime settimane non ci possa essere qualche conferma in più in tal senso. Massimiliano Mirabelli, è risaputo, è alla ricerca di una prima punta d’esperienza per la prossima stagione, per permettere alla squadra di Gennaro Gattuso il salto di qualità in fase offensiva. Quest’anno i giovani Patrick Cutrone e André Silva non sono stati supportati a dovere dall’attaccante esperto: Nikola Kalinic infatti ha deluso ampiamente le aspettative.

Cavani ha compiuto 31 anni lo scorso febbraio, e sarebbe il profilo ideale per l’attacco del Milan: esperienza da vendere, istinto killer sotto-porta innato e grande propensione al sacrificio per la squadra. I tifosi rossoneri non vanno illusi, dunque parlare di possibilità concrete di vedere il ‘Matador’ a San Siro è difficile se non impossibile al momento. Attendiamo sviluppi quanto prima.

 

Giacomo Giuffrida – Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it