Marco Simone (Getty images)

MILAN NEWS – Ieri presso il centro sportivo di Milanello è stato ospite d’eccezione uno dei tanti ex formidabili attaccanti della storia recente del Milan.

Presente Marco Simone, calciatore rossonero dal 1989 al 1997 e poi successivamente per qualche mese nel 2002. Un attaccante rapido e bravissimo sotto porta, che in carriera ha anche espatriato in Francia, dove è anche diventato allenatore a buoni livelli. Ieri Simone è stato ospite del Milan e, come riportato oggi da Tuttosport, ha pranzato nell’impianto in compagnia del direttore sportivo Massimiliano Mirabelli e dei suoi ex compagni di squadra Gennaro Gattuso e Christian Abbiati.

Un incontro informale che però potrebbe nascondere un altro fine: il Milan sembra voler proporre a Simone di entrare nei quadri generali allenando all’interno del settore giovanile rossonero. L’ex attaccante attualmente è fermo dopo l’ultima esperienza nel 2017 come allenatore in Tunisia, e potrebbe dunque accettare la proposta del Milan. Possibile dunque che Simone sia la prima scelta rossonera per la guida della formazione Primavera nel 2018-2019 al posto di mister Lupi, che ha fatto un po’ fatica nella stagione ancora in corso. Ma non è da escludere che Simone possa anche essere chiamato per guidare l’eventuale ‘Squadra B‘ del Milan, ovvero la selezione Under 21 rossonera che parteciperebbe alla Serie C grazie all’inserimento delle seconde squadre voluto dalla Lega.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it