Jordan Veretout
Jordan Veretout (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Non solo l’attacco; il Milan del futuro passerà anche per un rinnovamento a centrocampo, o quanto meno dovranno arrivare rinforzi pure nel reparto mediano.

“Una mezzala di inserimento, una sorta di mix tra Kessie e Bonaventura” – questo l’identikit fornito da Massimiliano Mirabelli per reperire sul mercato estivo un centrocampista ideale. Ma secondo la Gazzetta dello Sport il club rossonero starebbe già guardando in direzione di Firenze, per un doppio colpo sulla mediana che metterebbe certamente a posto ogni tipo di rotazione e turnover in quel reparto.

Piacciono dunque due calciatori della Fiorentina: il primo nome è quello del francese Jordan Veretout, vera e propria rivelazione stagionale. Una mezzala di qualità, abile a calciare anche punizioni e rigori, dunque dotato di piedi buoni e visione di gioco. A Firenze lo ritengono incedibile a meno di una proposta da capogiro, il Milan un tentativo intende farlo per cercare almeno di sondare il terreno. Comunque Veretout rappresenta il prototipo del calciatore che servirebbe a Gattuso per avere un ricambio perfetto nella posizione intermedia.

L’altro è un vecchio obiettivo del calciomercato Milan: il croato Milan Badelj, metronomo di centrocampo che si svincolerà quasi certamente a fine giugno. Un calciatore di quantità e solidità che non arriverebbe certo per fare il vice-Kessié, ma risulterebbe un elemento di esperienza utilissimo nelle rotazioni, magari come sostituto di Lucas Biglia nei momenti più caldi della stagione. L’asse Milano-Firenze è pronta ad infuocarsi.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it