Milan Primavera
Milan Primavera (foto acmilan.com)

Il Milan Primavera ha ufficialmente concluso da qualche giorno la sua stagione. Purtroppo senza successi, ma con una finale di Coppa Italia giocata. Peccato non essere rientrati nei play-off finali, ma l’importante è stato accumulare esperienza per il futuro.

In tanti sui propri profili social hanno scritto un post con il resoconto della stagione. Tra questi anche Tiago Dias, giovane portoghese arrivato la scorsa estate, apprezzato da Gennaro Gattuso il quale la scorsa settimana lo ha inserito anche nella lista dei convocati per la prima squadra, complici le assenze nel suo ruolo di Suso e Borini. L’attaccante iberico ha segnato 7 gol e 2 assisti in 35 partite, e su Instagram ha scritto: “Un’altra stagione è finita, la prima con i colori di questo grande club. Voglio ringraziare tutte le persone che hanno lavorato con me quest’anno dal modo in cui mi avete trattato. Ringraziare i miei compagni per il modo in cui mi hanno ricevuto! Sono molto felice di rappresentare questo club e sentire già la sua storia!”.

Altra giovane promessa, in odor di prima squadra per la prossima stagione, è Raoul Bellanova, forte terzino destro da tempo nel vivaio milanista: “Finisce il mio 12 anno in rossonero, il migliore fino ad ora, grazie a tutte le persone che mi sono state vicine, soprattutto ai miei compagni, dato che non è facile sopportarmi in campo😂, buone vacanze a tutti e forza milan🤙🏽🔴⚫”.
Axel Campeol invece ha salutato tutti con un pizzico di nostalgia: “Si conclude qui la mia sesta stagione con questi colori. Un grazie particolare va alla mia seconda famiglia. Mi mancherete”.

Il centrocampista triestino classe 1999, Tommaso Pobega, ha segnato ben 3 gol e collezionato altrettanti assist: “Termina così un’altra stagione con questi colori, contento e orgoglioso di aver giocato e lottato con la mia seconda famiglia e aver prolungato il contratto con il Milan. Ora un po’ di riposo prima di iniziare un’altra stagione 💪🏻
#acmilan #alwaysbelieve”.

Concludiamo con i due attaccanti. Ecco le parole di Frank Tsadjout, convocato tre volte in Prima squadra e a segno con la Primavera 11 volte, con 4 assist all’attivo: “Termina così la mia 12ª stagione in rossonero.Una stagione iniziata con diverse difficoltà in cui però sono riuscito a togliermi grandi soddisfazioni, tutto questo è merito del gruppo fantastico in cui ho avuto la fortuna di trovarmi! Grazie a chi mi ha sempre sostenuto nella buona e soprattutto nella cattiva sorte🙏🏻 Buone vacanze e sempre forza Milan 🔴⚫”.

Jorgen Strand Larsen, al primo anno in Italia, ha segnato 5 gol e collezionato 1 assist in 30 partite giocate. Questo il suo post su Instagram: “Il mio primo anno di calcio in Italia è finito. Sono venuto in una bella squadra e in un gruppo con bravi ragazzi.🙏❤ Una cosa che ho imparato è che non si deve mollare mai!
Per quanto riguarda la prossima stagione, non sappiamo ancora cosa succederà. Sono comunque molto grato per la bella esperienza🙏🙏🔴⚫#ForzaMilan”.

Grazie di tutto ragazzi🙏🏻🔴⚫🌹 #acmilan #avantidiavoli #primavera

Un post condiviso da ALESSANDRO GUARNONE (@alessandro_guarnone) in data:

 

Giacomo Giuffrida – Redazione MilanLive.it