Alessio Romagnoli
Alessio Romagnoli (©Getty Images)

CALCIOMERCATO NEWS MILANAlessio Romagnoli è un giocatore su cui il club rossonero punta molto. Nell’ultima stagione c’è stata una crescita importante da parte sua, forse favorita anche dalla vicinanza di un compagno come Leonardo Bonucci.

E’ normale che il numero 13 del Milan sia finito nel mirino di alcune società importanti, però Marco Fassone e Massimiliano Mirabelli hanno l’intenzione di tenerlo. Solo un’esplicita richiesta di cessione da parte dell’ex talento della Roma cambierebbe lo scenario. Ma finora il calciatore non ha richiesto di essere ceduto. A Milano si trova bene e pertanto non sembrano esserci gli estremi per un divorzio.

Calciomercato Milan news, rinnovo in vista per Romagnoli?

Oggi il quotidiano Tuttosport conferma che Romagnoli è considerato incedibile dalla dirigenza rossonera. La volontà del Milan è quella di rinnovare il contratto del difensore, i contatti con il suo entourage sono avviati da tempo e c’è ottimismo sul raggiungimento di un accordo a breve. L’ex Roma va in scadenza nel 2020 e percepisce circa 2 milioni di euro netti annui. Sicuramente con il prolungamento (almeno fino al 2022) l’ingaggio verrebbe portato sui 3-3,5 milioni all’anno, più in linea con quelli di altri compagni.

Si pensava che il suo rinnovo e quello di Patrick Cutrone potessero essere annunciati già a fine stagione, ma così non è stato. Forse il Milan sta attendendo di chiudere le vicende che lo vedono coinvolto con l’UEFA prima di finalizzare i prolungamenti contrattuali di alcuni giocatori. La dirigenza spera di non venir punita con l’esclusione della squadra dall’Europa League, fatto che comporterebbe anche il rischio che qualche calciatore richieda la cessione. Circostanza finora non avvenuta, anche perché il prossimo giudizio da Nyon è atteso verso metà giugno ed eventualmente ci sarebbe poi un ultimo ricorso al TAS di Losanna.

Romagnoli per il Milan vale non meno di 60 milioni. Nel caso in cui il difensore dovesse chiedere di partire, Fassone e Mirabelli non farebbero sconti. Da escludere una cessione in Italia, dove la Juventus pare essersi interessata. In ogni caso, ribadiamo che c’è assoluta intenzione da parte del club di confermare Alessio e di blindarlo con un nuovo contratto.

 

Redazione MilanLive.it