Yonghong Li
Yonghong Li (©Getty Images)

NEWS MILAN – Da mesi si parla del rifinanziamento del debito contratto dal club rossonero e dalla holding Rossoneri Sport Investment Luxembourg con il fondo Elliott Management Corporation. Un’operazione necessaria per evitare che il Milan cambi proprietà nuovamente.

E’ per ottobre la scadenza e da molte settimane sono in corso trattative per rinegoziare l’esposizione debitoria del club (123 milioni più interessi) e della holding (180 più interessi). Ci si è affidati alla banca americana Merrill Lynch come advisor per trovare una soluzione soddisfacente. Marco Fassone poco tempo fa ha annunciato che c’erano tre proposte sul tavolo per Yonghong Li, il quale tuttavia non era convinto e anche recentemente l’amministratore delegato ha spiegato che dal presidente non erano giunte indicazioni su un possibile rifinanziamento a breve.

News Milan, Yonghong Li riesce a concludere il rifinanziamento del debito con Elliott?

Recentemente l’UEFA ha considerato il mancato rifinanziamento del debito come condizione determinante per bocciare il settlement agreement richiesto dal Milan. E ovviamente in molti si attendevano un’accelerata da parte di Yonghong Li su questo versante, così da poter magari evitare una stangata da parte della Camera Giudicante del Club Financial Control Body dell’UEFA verso metà giugno. Fassone, come detto in precedenza, ha spiegato che novità a breve non dovrebbero esserci. Ma il portale calciomercato.com rivela qualcosa di inedito in queste ore.

Trapela, infatti, l’intento di Yonghong Li di dare una risposta immediata ai dubbi dei tifosi, dei media e di tutti coloro che hanno scarsa fiducia in lui. Sembra infatti che presto arriverà una lettera da parte del presidente del Milan per annunciare e garantire il rifinanziamento del debito con Elliott. Sarebbe una svolta importante per lui e per il club. L’ipotesi di un cambiamento di proprietà verrebbe allontanato e sarebbe una prova di solidità da parte dell’uomo d’affari cinese e dei suoi soci. In ogni caso, per adesso si tratta di indiscrezioni e dunque attendiamo eventuali fatti.

 

Redazione MilanLive.it