Diego Laxalt Giaccherini
Diego Laxalt ed Emanuele Giaccherini (©getty images)

CALCIOMERCATO MILAN – Di certo il Milan, durante la sessione estiva di calciomercato, non potrà effettuare acquisti onerosissimi come fatto un anno fa, visto che a prescindere dalla sentenza UEFA vi saranno dei paletti da rispettare per il bene del bilancio.

Per questo motivo i rossoneri stanno valutando dei profili da ingaggiare non soltanto di livello internazionale, ma anche calciatori acquistabili con investimenti non altissimi. Oltre al mercato dei parametri zero, già sfruttato con gli arrivi di Reina e Strinic, il Milan guarda molto alla situazione dei club italiani; ecco perché il quotidiano ligure Il Secolo XIX punta molto sul ritorno di fiamma dei rossoneri per Diego Laxalt, esterno mancino del Genoa che già in passato era stato accostato alla società milanista, visti anche i rapporti storicamente eccellenti tra i due club fin dalla scorsa gestione dirigenziale del Milan.

Su Laxalt da settimane si parla di interessi concreti sia dalla Premier League che da squadre rivali di Serie A, come Fiorentina e Torino. Ma il Milan potrebbe realmente inserirsi nella corsa al calciatore classe ’93, soprattutto nel caso in cui dovessero arrivare proposte per Ricardo Rodriguez, attuale terzino mancino titolare della squadra di Gattuso. Intanto il Genoa ha già bloccato l’eventuale sostituto di Laxalt, ovvero l’autriaco Oliver Kragl del Frosinone. Un’operazione per i rossoneri dunque tutt’altro che impossibile, anche se non c’è ancora una vera e propria trattativa in ballo.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it