Franck Kessié Andrea Masiello
Franc Kessié vs Andrea Masiello (©Getty Images)

MILAN NEWS – La sentenza dell’UEFA potrebbe escludere in maniera categorica il Milan dall’Europa League 2018-2019, a causa delle poche rassicurazioni sul piano finanziario e sul rispetto del bilancio.

Una novità che sconvolgerebbe non soltanto l’ambiente rossonero, costretto a rinunciare al palcoscenico internazionale e ad introiti importanti dall’UEFA, ma anche altre squadre italiane che si sentirebbero di conseguenza chiamate in causa. In particolare Atalanta e Fiorentina, visto che con l’esclusione punitiva del Milan i nerazzurri andrebbero direttamente alla fase a gironi di Europa League mentre i viola parteciperebbero fin da luglio alla fase preliminare della stessa competizione.

In tal senso Calciomercato.com ha interpellato Andrea Masiello, difensore dell’Atalanta autore del gol proprio contro il Milan nell’ultimo scontro diretto di maggio. Il centrale ha ammesso di sperare in una ‘promozione’ dei suoi alla fase a gironi, ma senza gufare i rossoneri: “Speriamo di entrare direttamente ai gironi di Europa League, ma non tifiamo per le disgrazie altrui. Essendo arrivati settimi in classifica, abbiamo già la testa ai preliminari, il resto sono decisioni che non ci competono. Abbiamo fatto una stagione da 10 e nel caso meriteremmo di saltare la fase di luglio e agosto, abbiamo spinto al massimo per qualificarci per il secondo anno di fila”. Tutto dipenderà dall’UEFA, ma intanto a Bergamo sono già pronti a passare tra i big.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it