Giuseppe Sala
Giuseppe Sala (©Getty Images for Cinello)

NEWS MILAN – Non sono mancate in questi mesi le perplessità sulla solidità della proprietà cinese del Milan, nonostante Yonghong Li abbia mantenuto gli impegni. E anche recentemente questo tema è tornato di moda, dopo la bocciatura dell’UEFA al settlement agreement.

Giuseppe Sala, sindaco di Milano, in queste ora ha parlato dell’argomento facendo anche un paragone con l’Inter: «Senza offesa – riporta l’agenzia Ansa –, ma lo si vede anche nei fatti, l’Inter ha una proprietà più solida mentre il Milan è in una situazione obiettivamente più difficile».

In seguito Sala si è espresso anche su un’altra vicenda, ovvero l’ammodernamento dello stadio Giuseppe Meazza (San Siro): «Un tema su cui non sto forzando perché capisco la situazione. In città c’è bisogno di uno stadio di San Siro “diverso da quello di oggi, più attrattivo, che possa richiamare turisti e visitatori anche durante la settimana come accade in altre capitali europee. Ho cercato di convincere le due società Milan e Inter a metterci un finanziamento, insieme al Comune. L’Inter ha risposto positivamente mentre il Milan vorrebbe un suo stadio nuovo».

Non è un mistero che il club rossonero voglia uno stadio di proprietà. Marco Fassone lo ha spiegato più volte. Difficile la permanenza a San Siro, anche perché l’Inter non pare aver voglia di lasciare. Dunque al Milan non resterebbe altro che traslocare. In ogni caso, il progetto può essere realizzato solo tra un po’ di anni. Viene difficile pensare al momento che la proprietà rossonera possa investire su un’opera così costosa.

 

Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it