Suso
Suso (©Getty Images)

MILAN NEWS – Al diavolo, ed è proprio il caso di dirlo, tutti i rumors e le dicerie di questi giorni sul futuro di Jesus Suso. Lo spagnolo è spesso indicato come possibile sacrificio di lusso per la prossima estate.

Le ultime novità che arrivano da Milanello, riportate da Premium Sport, indicano però tutt’altra sensazione; il Milan considera ancora oggi Suso un intoccabile, un calciatore determinante e indispensabile in vista della nuova stagione. L’idea del club infatti è quella di trattenere almeno 9-10 titolarissimi dell’ultima annata, che hanno fatto molto bene con Gennaro Gattuso in panchina. Un’operazione già iniziata col rinnovo di Alessio Romagnoli, tolto di fatto dalle grinfie delle big europee, e che potrebbe continuare anche con le firme prossime sui prolungamenti di Giacomo Bonaventura e Patrick Cutrone.

Per Suso la situazione è più complessa: l’esterno mancino spagnolo è sì un titolare indiscutibile, ma quella clausola rescissoria da 38 milioni di euro rende molto più pericolante la sua permanenza in rossonero. Al momento del rinnovo il Milan infatti ha deciso di inserire questa postilla contrattuale che potesse garantire una importante plusvalenza economica nel caso in cui Suso avesse deciso di lasciare il club. Ma ad oggi, con la smentita anche della trattativa con l’Atletico Madrid, Suso resta un punto fermo del nuovo Milan, l’ala destra titolare del tridente di mister Gattuso. I rossoneri e lo stesso calciatore avranno però la forza di resistere ad eventuali tentazioni di mercato durante la calda estate che si prospetta?

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it