Casa Milan
Casa Milan (©Getty Images)

MILAN NEWS – Hanno fatto molto rumore le indiscrezioni diffuse stamattina dal Corriere dello Sport, secondo il quale la Elliott Management Corporation starebbe già lavorando per il futuro del Milan contattando nuovi dirigenti come Paolo Maldini o Giuseppe Marotta.

Non si è fatta attendere la risposta del fondo americano. Che, come riporta l’ANSA, “nega di aver contattato manager del calcio per ruoli dirigenziali nel Milan“. Come era prevedibile, nessun contatto fra le parti. Elliot ha dimostrato in questi mesi grande fiducia nell’attuale proprietario Yonghong Li e nella gestione societaria di Marco Fassone.

Ricordiamo che il fondo USA è stato decisivo per l’acquisizione del Milan da parte dell’imprenditore cinese con un prestito ponte di 303 milioni. Prestito che l’attuale proprietario rossonero dovrà restituire entro il prossimo 15 ottobre. Yonghong Li sta lavorando intensamente in questi mesi per la questione rifinanziamento, fondamentale per non perdere il club in favore di Elliott.

 

Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it