Lucas Biglia
Lucas Biglia (©Getty Images)

MILAN NEWS – L’aria delle nazionali e soprattutto l’avvicinarsi del Mondiale in Russia sembra far bene ai calciatori che faranno parte di tale rassegna iridata. Basti guardare Ricardo Rodriguez, terzino svizzero autore di 2 reti nelle ultime amichevoli.

Il Milan ha diversi calciatori di proprietà impegnati al campionato del mondo 2018, alcuni di questi dovranno prendere tale onore come una chance vitale per rilanciarsi, sia a livello di immagine sia come forma e ritmo in vista della prossima stagione in rossonero. Uno di questi, come scrive la Gazzetta dello Sport, è Lucas Biglia, il regista dell’Argentina che viene da una stagione in chiaro-scuro, tra infortuni, prove inizialmente negative e poi una buona ripresa di forma. Biglia dovrà conquistare prima il posto nella Selecciòn, poi rigenerarsi dimostrando anche al Milan di poter essere ancora utile.

Nikola Kalinic è un altro nazionale che ai Mondiali vuole fare il botto; la Croazia punta su di lui, l’attaccante non ha mai tradito con la maglia scudata addosso. Il Milan lo osserverà con attenzione, sperando che possa far bene e in caso poterlo anche mettere sul mercato a cifre importanti, nonostante il desiderio di Kalinic sia proprio quello di rilanciarsi in rossonero.

Infine André Silva, altro talento che con il Milan ha deluso ma con il Portogallo è sempre una garanzia. L’aiuto di un certo Cristiano Ronaldo in attacco può far bene e mettersi di nuovo in carreggiata. Magari già da venerdi prossimo, quando a Sochi c’è Spagna-Portogallo come esordio di lusso del Mondiale. Una di quelle gare che, se sei un giocatore che vali davvero, non si sbaglia ne’ si snobba mai.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it