Bruno Fernandes
Bruno Fernandes (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Dallo Sporting Lisbona diversi club potrebbero pescare rinforzi in quest’estate. Infatti, più giocatori stanno optando per la rescissione del contratto dopo l’aggressione dei tifosi a metà maggio, quando una cinquantina di tifosi hanno fatto irruzione presso il centro sportivo.

Tra coloro che hanno richiesto di rescindere per giusta causa ci sono Gelson Martins, William Carvalho, Rui Patricio, Bas Dost, Podence e Bruno Fernandes. Quest’ultimo è una conoscenza della Serie A, dato che in Italia ha indossato le maglie di Novara, Udinese e Sampdoria. Il 23enne fantasista è tornato in Portogallo nell’estate 2017 per giocare nello Sporting Lisbona e la scelta si è rivelata vincente. 16 gol e 20 assist in 56 presenze. E’ stato protagonista di un’ottima stagione.

Con la rescissione del contratto può diventare un’occasione di calciomercato interessante per diverse società, così come i suoi compagni. Miguel Pinho, agente di Bruno Fernandes, a LaRoma24.it ha così parlato della situazione del suo assistito: «Il giocatore, come sapete, tutti ha rescisso con lo Sporting Lisbona. Non solo lui ma anche altri elementi. Su di lui c’è la Roma e più defilato il Milan. Penso che nei prossimi 3/4 giorni ne sapremo di più. Il giocatore sta partendo per l’Italia ma non abbiamo un appuntamento con Monchi».

Il procuratore del giocatore conferma il forte interesse della Roma, mentre il Milan sarebbe defilato. Ma occhio al Benfica. Pinho non ne ha parlato, però sembra che lo storico club portoghese sia in forte pressing per ingaggiare Bruno Fernandes. Le Aquile di Lisbona hanno l’intenzione di ‘saccheggiare’ lo Sporting, se sarà possibile.

 

Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it