Aleksei Miranchuk
Aleksei Miranchuk (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Missione al Mondiale di Russia 2018 per Massimiliano Mirabelli e Gennaro Gattuso. Il direttore sportivo e l’allenatore, partiti ieri, avranno modo di vedere un po’ di partite e visionare dei giocatori.

Il Milan ha un calciomercato ancora fermo, però sta preparando le proprie mosse per rinforzare la squadra. Tra centrocampo e attacco ci si attendono degli innesti che possano fare la differenza, gente che sappia far compiere un salto di qualità all’organico. Il Corriere dello Sport spiega che il quartier generale della missione di Gattuso e Mirabelli sarà a Mosca. Entrambi rientreranno entro domenica.

Calciomercato Milan: occhi su Miranchuk, Pavon, Gelson Martins, Odriozola e Gudmunsson

La coppia rossonera dovrebbe assistere a tre partite. Si tratta di Russia-Arabia Saudita (giovedì ore 17), Portogallo-Spagna (venerdì ore 20) e Argentina-Islanda (sabato ore 15). La prima sarà la gara inaugurale di questo Mondiale di Russia 2018. Secondo il Corriere dello Sport l’osservato speciale nella nazionale russa sarà Aleksei Miranchuk, 22enne trequartista della Lokomotiv Mosca in grado di giocare anche da esterno offensivo. Nell’ultima stagione 8 gol e 11 assist in 41 presenze.

Per quanto concerne il big match tra Portogallo e Spagna, sicuramente Gattuso e Mirabelli guarderanno con attenzione la prova del centravanti rossonero André Silva. Però nella formazione portoghese ci saranno più talenti da tenere d’occhio. Uno di questi è Gelson Martins, 23enne esterno offensivo che sta per rescindere il proprio contratto con lo Sporting Lisbona. Nella nazionale spagnola interessa Álvaro Odriozola, terzino destro 22enne della Real Sociedad che piace anche a Real Madrid, PSG e Monaco. Il Milan in quella posizione ha già Davide Calabria e Andrea Conti (seppur infortunato ora), dunque il basco non rappresenta una priorità.

In Argentina-Islanda verrà sicuramente seguita con interesse la prestazione di Lucas Biglia, centrocampista rossonero, ma verrà visionato anche il talentuoso Cristian Pavon. Il 22enne esterno offensivo del Boca Juniors, però, non dovrebbe essere titolare e dunque bisognerà eventualmente vedere se verrà impiegato a match in corso dal commissario tecnico Jorge Sampaoli. Nella formazione islandese occhio di riguardo possibile per Johann Berg Gudmunsson. Un altro esterno offensivo, classe 1990 e militante nel Burnley in Premier League. Solo 2 gol (più 8 assist) nell’ultima stagione.

 

Redazione MilanLive.it