Marco Simone
Marco Simone (©Getty Images)

MILAN NEWS – Oltre alla sezione femminile tutta nuova, che è stata ufficializzata qualche giorno fa dopo l’acquisizione del titolo del Brescia, il Milan si appresta a costruire una nuova formazione.

Si tratta del cosiddetto Milan B, ovvero la seconda squadra rossonera che dovrebbe partecipare dalla prossima stagione al campionato di Serie C come proposto dalla FIGC, che ha dato l’ok alla costituzione delle formazioni secondarie e giovanili a livello professionistico da parte dei club più importanti della massima serie. Si è parlato dell’ingaggio di Marco Simone come allenatore del Milan B; l’ex attaccante non ha smentito affatto: “Nella visita a Milanello abbiamo parlato delle squadre B, sarebbe una grande opportunità per me, ma dipenderà tutto dalla Lega Pro e dalla disponibilità di inserire realmente queste formazioni giovani. Sarebbe utile per i talenti del Milan di crescere”.

Come ammesso a RMC Sport Simone ha dato i dettagli dell’incontro avvenuto con il d.s. Massimiliano Mirabelli: “Con il direttore abbiamo fatto esempi pratici. I classe ’96 in Francia sono già pronti per giocare in Serie A e in Serie B. Comprendono subito la competitività e giocano per un traguardo reale, mentre in Primavera non ci sono gli obiettivi che si possono avere in un campionato vero. Così si accorcerebbero i tempi di crescita e maturazione e i ragazzi sarebbero pronti per la prima squadra”.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it