Manuel Rui Costa
Manuel Rui Costa (Getty Images)

NEWS MILANManuel Rui Costa è stato un grande un campione e ha saputo farsi volere bene ovunque abbia giocato. I tifosi di Fiorentina, Milan e Benfica lo ammirano ancora molto. E lui da anni è direttore sportivo proprio nel club di Lisbona.

L’ex fantasista è stato intervistato dal quotidiano Il Giornale nella giornata di Spagna-Portogallo. Inevitabile chiedergli del Milan di oggi, su cui risponde: «E’ una squadra giovane che sta aprendo un ciclo nuovo. Per la sua storia, il Milan merita la Champions. Capisco i tifosi, ci vuole ancora un po’ di pazienza».

A Rui Costa viene domandato anche di Gennaro Gattuso, che in rossonero fu suo compagno per anni e che nell’ultima stagione è divenuto allenatore della Prima Squadra: «Un grande, un grande, è sempre stato un grande in tutto. Sarà un grandissimo allenatore. E non lo dico perché è stato mio compagno di squadra».

E il direttore sportivo del Benfica viene interpellato pure su André Silva, suo connazionale che ha faticato un po’ nella sua prima annata in Italia: «Quando arrivi al Milan tutti si aspettano tanto. La gente lo deve capire. Io gli darei fiducia». Vedremo se il club rossonero punterà ancora sull’ex Porto oppure accetterà un’offerta per cederlo.

 

 

Matteo Bellan

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it