Gianluigi Donnarumma
Gianluigi Donnarumma (©Getty Images)

MILAN NEWS – Un déjà-vu a tinte un po’ meno atroci e fosche. L’estate 2018 di Gianluigi Donnaurmma potrebbe in parte ricalcare quella dell’anno precedente, dove di mezzo c’era anche un rinnovo contrattuale oneroso e complicato.

Proprio la firma sul contratto con il Milan, la diatriba tra il club e Mino Raiola e l’iniziale critica aspra dei suoi tifosi aveva fatto saltare quello che, dal punto di vista umano e di crescita, doveva essere un appuntamento centrale per Donnarumma: l’esame di maturità. Polemiche a non finire anche con la scelta di Gigio di posticipare di un anno la caccia al diploma di ragioneria, ma questa dovrebbe essere l’estate giusta: mercoledì, come scrive la Gazzetta dello Sport, scatterà l’avventura scolastica del portiere, in un istituto milanese ancora non dichiarato. Prova di italiano alle ore 8.30, dunque stop alle vacanze di lusso e testa sui libri e sui banchi di scuola.

Ma per Gigio, che si presenterà al raduno del Milan del 9 luglio con il diploma in tasca, non sarà l’unico appuntamento estivo. Il mercato per ora è stato freddino nei suoi confronti, anche viste alcune prestazioni recenti non all’altezza. Ma il portiere potrebbe comunque essere un nome nuovamente caldo, anche se la valutazione di 70 milioni che fa il club rossonero non aiuta certo nell’attrarre pretendenti. Buon per il Milan, che al momento si tiene stretto il suo numero 99 tanto prezioso, in questi giorni dedito allo studio come uno scolaro modello e senza più le distrazioni provenienti dal calcio internazionale.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it