Massimiliano Mirabelli Gennaro Gattuso
Massimiliano Mirabelli e Gennaro Gattuso (foto Instagram)

CALCIOMERCATO MILANMassimiliano Mirabelli nella giornata di ieri è intervenuto all’evento ‘Festival del Milanismo’ a Gallipoli. Presenti anche dei giornalisti, che ovviamente lo hanno interpellato su diversi argomenti.

Inevitabile parlare di calciomercato Milan estivo. Al direttore sportivo rossonero viene chiesto se ci sia un rischio di richieste di cessione nel caso in cui non venisse confermata la qualificazione alla prossima Europa League: «Non ho alcun sentore di un eventuale fuggi fuggi. Basta pensare al rinnovo di Romagnoli, che si è legato a noi fino al 2022. E presto arriverà quello di Cutrone. Comunque fino a oggi nessuno ha mai chiesto di andare via. L’unico che ci ha fatto presente di avere altri progetti è Bacca».

Nessuno ha domandato la cessione, dunque, tranne Carlos Bacca. E Mirabelli spiega quale situazione ci sia in attacco, dove qualcosa dovrebbe cambiare e solo Patrick Cutrone è intoccabile: «Per Carlos troveremo una soluzione in uscita, Cutrone resta, per Kalinic e Silva la situazione è in divenire. Di certo non teniamo nessuno controvoglia, ma occorre avere offerte adeguate». Per adesso non sono ancora arrivate le proposte che possono far pensare al Milan di cedere Nikola Kalinic e André Silva, entrambi considerati non incedibili dalla società.

 

Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it