Avvocato Giuseppe La Scala
Avvocato Giuseppe La Scala

NEWS MILAN – Non ci sono state novità di carattere ufficiale in merito all’entrata di un nuovo socio nel club rossonero. Dalla società nessuno ha voluto sbottonarsi e spiegare lo stato delle cose.

L’avvocato Giuseppe La Scala, vicepresidente dell’Associazione dei Piccoli Azionisti del Milan, tramite l’associazione Milanisti 1899 (di cui è presidente e che è editrice di Radio Rossonera) ha favorito la sottoscrizione per 25mila euro circa 48mila azioni inoptate nell’ambito di un progetto di azionariato diffuso. Nel CdA di venerdì attendeva il gradimento dei consiglieri all’emissione dei nuovi titoli da regalare ai suoi 274 iscritti. Ma ciò non è avvenuto per un motivo preciso. L’agenzia Ansa ha riportato le sue parole: «Come ci ha spiegato il Milan, l’iter è stato sospeso per non modificare la struttura dell’assemblea, con i suoi circa 110 piccoli azionisti, come prospettata ai potenziali acquirenti. Fassone ci ha detto che le trattative sono in fase avanzata, e si spera di concluderle fra la fine di giugno e metà luglio».

La Scala spiega, dunque, di aver avuto modo di ricevere una risposta da Marco Fassone in merito all’arrivo di un nuovo socio nel Milan. I negoziati sono in corso e anche a buon punto, sembra. La speranza è che davvero si possa giungere a una conclusione positiva dell’operazione quanto prima. L’ingresso di un nuovo azionista, noto e solido, può aiutare il club.

 

Redazione MilanLive.it